Pace
Il CRELP
Scopi
Enti aderenti
La sede del CRELP FVG
Come aderire
Statuto CRELP
Contatti

Pace
Manifesto per la Pace
dell'Unesco
La Dichiarazione dei
Diritti dell'Uomo

Pace
Tavola Regionale
per la Pace
Tavola Nazionale
per la Pace
La rete della Pace -
Links 'Pacifisti'
Coordinamento Nazionale
EE.LL per la Pace

Pace
-

LA TAVOLA NAZIONALE DELLA PACE
 
La Tavola della Pace è una nuova esperienza di coordinamento e di confronto tra chi lavora nel nostro paese per promuovere la pace, i diritti umani e la solidarietà. Vi aderiscono centinaia di associazioni, organismi laici e religiosi ed Enti Locali di tutte le regioni italiane.

Fondata il 13 gennaio 1996 presso il Sacro Convento di S. Francesco di Assisi dai promotori della Marcia per la pace Perugia/Assisi "Noi popoli delle Nazioni Unite" (allora riuniti nel Comitato Nazionale per il 50' Anniversario), la "Tavola della Pace" vuole essere innanzitutto un punto di riferimento e una sede di raccordo dei tanti fili che molti stanno seguendo nel proprio impegno per la pace. Non intende essere una nuova organizzazione ma un luogo di confronto, di verifica e di progettazione comune.

Un punto di riferimento e di raccordo: uno spazio per la conoscenza, lo scambio di informazioni e lo sviluppo della collaborazione tra chi lavora per la pace e la solidarietà. La "Tavola" vuole essere un luogo originale d’incontro tra associazionismo, volontariato ed Enti Locali nel pieno rispetto del diverso ruolo di ciascuno.

Un luogo di confronto: chi siede alla "Tavola" non ha il vincolo dell’unanimità ma del confronto che di volta in volta sarà focalizzato su temi precisi e di grande attualità.

Un luogo di verifica dell’impegno per la pace nel nostro paese, dei suoi limiti, della sua efficacia e dei suoi problemi.

La Tavola della pace vuole essere anche la Tavola dell'unità: il luogo dove il movimento per la pace può definire un programma di attività e un'agenda comune che va oltre l'emergenza.

L'utilità della "Tavola" dipende anche dalla capacità di attivare e alimentare dei processi e non solo realizzare degli eventi. Grande attenzione viene dunque riposta nella scelta degli obiettivi e delle forme operative. Le iniziative della "Tavola comune" non intendono solo rafforzare l'azione politica e rivendicativa del movimento per la pace ma puntano a suscitare un nuovo atteggiamento dell’opinione pubblica.

Oggi la Tavola della Pace rappresenta: una rete capillare di associazioni, gruppi ed Enti Locali; una rappresentanza informale ma sostanzialmente riconosciuta in tante sedi nazionali e internazionali del movimento per la pace; un ricco patrimonio di esperienze e iniziative di cui le Marce Perugia-Assisi e le Assemblee dell’Onu dei Popoli sono gli elementi principali.
La Tavola della Pace è coordinata da Flavio Lotti e Grazia Bellini.

Il Comitato direttivo della Tavola della pace è composto da: Associazione per la Pace, Francescani del Sacro Convento di Assisi, Coordinamento Nazionale degli Enti Locali per la pace e i diritti umani, CGIL, CISL, ARCI, ACLI, Pax Christi, Emmaus Italia, AGESCI, CIPSI, Lega per i Diritti e la Liberazione dei Popoli, Centro per la pace Forlì/Cesena, Sdebitarsi, FIVOL-Fondazione Italiana Volontariato, ICS, Banca Etica, Legambiente, Peacelink, Manitese, Focsiv, Cnca, Movimento Federalista Europeo, Beati i Costruttori di pace.
 
FINALITÀ
 
LA TAVOLA DELLA PACE E' IMPEGNATA A:

- Coniugare attività di sensibilizzazione, di educazione, di studio e di proposta politica

- Coniugare la testimonianza e la volontà di incidere nella politica e nei processi reali

- Stimolare e facilitare la collaborazione tra società civile ed Enti Locali

- Suscitare l’attenzione politica dei cittadini, delle organizzazioni della società civile, delle forze politiche e delle istituzioni locali e nazionali su alcuni grandi temi del nostro tempo: l’Onu e la democrazia internazionale, l’economia e i processi di globalizzazione, la società civile, le comunità locali e il loro ruolo nel mondo

- Promuovere un nuovo e più corretto approccio ai diritti umani non più limitato ai soli diritti civili e politici ma esteso ai diritti sociali ed economici

- Richiamare costantemente l’attenzione sulla dimensione internazionale dei problemi che ci circondano contrastando la tendenza ad una chiusura sui problemi locali e nazionali

LA TAVOLA DELLA PACE SI PROPONE DI:

- Rafforzare il senso di responsabilità e la capacità di intervenire efficacemente della società civile, delle comunità e delle istituzioni locali (degli Enti Locali e delle Regioni)

- Proseguire ed estendere il dibattito sul ruolo della società civile globale e delle comunità locali per la pace, un'economia di giustizia e la democrazia internazionale

- Contribuire alla definizione dei nuovi Statuti delle Regioni inserendo la norma pace-diritti umani

- Sviluppare la capacità delle diverse organizzazioni della società civile di agire in rete valorizzando le diverse sensibilità, competenze e risorse

- Sviluppare la rete delle strutture (uffici, assessorati, consulte,…) per la pace degli Enti Locali

- Investire sui giovani (formazione e sensibilizzazione) per lo sviluppo della cultura della pace (ripudio della guerra, nonviolenza, giustizia sociale, democrazia, impegno personale, disponibilità alla solidarietà e alla condivisione, capacità di ascolto e di dialogo)

- Definire un progetto/percorso nazionale per la scuola (La mia scuola per la pace) a partire dalla riforma scolastica e dalle nuove responsabilità

- Rafforzare il ruolo della società civile globale

- Promuovere l’alleanza tra quanti nel mondo sono impegnati contro la guerra, la povertà e il disordine internazionale, per la pace, un’economia di giustizia, i diritti umani e la democrazia

- Gettare le basi per la costruzione di una rete europea di organizzazioni per la pace, la giustizia, i diritti umani e la democrazia internazionale

- Contribuire alla costruzione di un Forum permanente della Società Civile Globale

- Definire insieme gli obiettivi di un’iniziativa comune della Società Civile Globale (le priorità e gli strumenti)


Menu
News CRELP
News Tavola della Pace

Menu
Eventi organizzati dal
CRELP
Altri eventi
Pagine Speciali

Menu
Elenco delle mailing list
Iscriviti

Menu
Lascia un messaggio
Leggi i messaggi

Menu
Foto
Filmati

powered by