Pace
Il CRELP
Scopi
Enti aderenti
La sede del CRELP FVG
Come aderire
Statuto CRELP
Contatti

Pace
Manifesto per la Pace
dell'Unesco
La Dichiarazione dei
Diritti dell'Uomo

Pace
Tavola Regionale
per la Pace
Tavola Nazionale
per la Pace
La rete della Pace -
Links 'Pacifisti'
Coordinamento Nazionale
EE.LL per la Pace

Pace
-

LA TAVOLA REGIONALE DELLA PACE

La Tavola della pace del Friuli Venezia Giulia, formata da Associazioni, Organizzazioni sindacali e Coordinamento Enti Locali per la Pace e i Diritti Umani come la Tavola nazionale di Perugia, ha iniziato il suo percorso nel 2003 partecipando all'ONU dei Popoli con l'iniziativa Unasolaeuropa, che ha determinato la circuitazione in Regione e la partecipazione ai lavori di Perugia, di numerosi rappresentanti della Società civile dei Paesi dell'ex Jugoslavia, ispirandosi al lavoro di Langer col Verona Forum per la pace nei Balcani.
 
Il modello della "Tavola della Pace" mette in comunicazione informale il Coordinamento regionale Enti Locali per la Pace e i Diritti Umani con Associazioni, Sindacati, Scuola e Movimenti presenti sul Territorio; in modo agile, partecipato da tutti, senza sovrapposizioni di ruoli, offrendo la messa in rete di contatti con la Tavola nazionale ed altri canali.
 
L'organizzazione embrionale, ha coinvolto costruttivamente Movimento per la pace e Amministrazione regionale nella redazione dell'articolo sulla Pace, per il nuovo Statuto approvato dal Consiglio. La Tavola cerca ora di esprimersi nella procedura per la nuova Legge regionale sulla Pace, proponendo norme sulle Armi di distruzione di massa, la sperimentazione di Corpi civili di pace e le modalità del dialogo tra Istituzione e Movimento. Ha organizzato la partecipazione all'Onu dei Popoli, all'Onu dei Giovani ed alla Marcia Perugia - Assisi del 2005, e il suo direttivo è composto dai quattro firmatari la presente, rappresentativi delle Province regionali, due di provenienza Associativa e due appartenenti agli Enti locali per la pace.
 
Il lavoro della Tavola si articola sul modello dei seminari di Perugia, con assemblee sui vari argomenti d'interesse per il Territorio, e riguardo verso i rapporti coi Paesi contermini, in uno spirito che definiamo "Euroregione di Pace". Nuova identità del nostro lavoro, dopo l'allargamento dell'Unione Europea verso la mitteleuropa di Alpe Adria e, in prospettiva, verso i Balcani della recente guerra. Ci occupiamo dei classici argomenti dell'impegno di pace: educazione (Scuola, Università) smilitarizzazione del Territorio, pratiche della nonviolenza, ruolo delle Nazioni Unite. Sul nucleare militare abbiamo organizzato iniziative, convegni e incontri con le autorità in Regione, poichè ad Aviano fonti statunitensi confermano l'esistenza di 50 bombe nucleari, mentre i porti ospitano navi a rischio nucleare a Trieste come a Koper/Capodistria.

Menu
News CRELP
News Tavola della Pace

Menu
Eventi organizzati dal
CRELP
Altri eventi
Pagine Speciali

Menu
Elenco delle mailing list
Iscriviti

Menu
Lascia un messaggio
Leggi i messaggi

Menu
Foto
Filmati

powered by